La Provincia di Foggia, attraverso l’assessorato alle Politiche Energetiche e alle Politiche Comunitarie, sta proponendo ai comuni dauni l'adozione del patto dei sindaci, in linea con l'impegno della Commissione Europea per la realizzazione delle comunità sostenibili. L'iniziativa dell'assessorato punta ad “accompagnare” gli Enti locali del territorio verso la realizzazione di azioni concrete nei settori del risparmio energetico e dell'efficienza dei consumi, oltre che delle fonti di energia rinnovabile.
Tra gli obiettivi del Patto, in conformità ai dettami dell'Unione Europea, vi è la riduzione delle emissioni di CO2 di almeno il 20% entro il 2020 rispetto ai valori del 1990 dei Paesi membri. I Comuni che sottoscrivono il “Patto dei Sindaci” si impegnano ad inviare il proprio piano d'azione per l'energia sostenibile entro l'anno successivo alla data di adesione formale. Il piano rappresenta un documento chiave, all’interno del quale vengono illustrate le azioni attraverso cui l’Amministrazione comunale intende raggiungere le finalità del progetto.
I piani includono iniziative nei seguenti settori: ambiente urbanizzato, inclusi edifici di nuova costruzione e ristrutturazioni di grandi dimensioni; infrastrutture urbane come teleriscaldamento, illuminazione pubblica, reti elettriche intelligenti; pianificazione urbana e territoriale; fonti di energia rinnovabile decentrate; politiche per il trasporto pubblico e privato e mobilità urbana; coinvolgimento dei cittadini e, più in generale, partecipazione della società civile; comportamenti intelligenti in fatto di energia da parte dei cittadini, consumatori e aziende.

 

Vai al sito http://www.provincia.foggia.it/page.php?Rif=375

TOP
Accessibility